Cerca
  • Ilaria@JourneyBox

TOSCANA ON THE ROAD: ITINERARIO DI 9 GIORNI

Aggiornato il: 6 ott 2020

La Toscana è così ricca di luoghi da visitare che spesso non è facile scegliere che cosa vedere.

Un po' come per la Provenza, avrete infatti veramente l'imbarazzo della scelta.


Qui veniamo in aiuto noi con questo post, in cui vi proponiamo un itinerario di nove giorni che unisce la visita di due città storiche, Lucca e Siena, e di due zone paesaggistiche e vinicole, il Chianti e la Val d'Orcia.


E' il viaggio ideale per chi vuole vedere un po' di tutto e senza fretta.


PRIMA TAPPA: LUCCA

Il Duomo di Lucca - Piazza S. Martino

A Lucca abbiamo dedicato due giorni pieni.


Le attrazioni da visitare sono infatti numerose e non si può saltare un giro delle mura fortificate.

Come avrete modo di leggere nel post dedicato a Lucca (clicca qui), questa città ci ha colpito non solo per il suo notevole patrimonio storico ma anche per il contesto naturale in cui si inserisce.

Di sera l'atmosfera è davvero piacevole grazie ai tanti locali all'aperto e ai numerosi eventi.

La città si può visitare a piedi ma si può anche affittare facilmente una bicicletta (mezzo molto utilizzato dai lucchesi).


SECONDA TAPPA: IL CHIANTI

I vigneti di San Gusmè

A circa 100 km da Lucca, troverete una delle regioni vinicole più famose d'Italia e nel mondo. Il Chianti vanta infatti una storia antica ed interessante, che potrete leggere nel post dedicato.


Anche nel Chianti abbiamo trascorso due giorni.


Il primo giorno abbiamo visitato i borghi di Castellina in Chianti, di Gaiole in Chianti, di San Gusmè e Castelnuovo Berardenga. Inoltre abbiamo visitato il Castello di Meleto e la Certosa di Pontignano e siamo passati da Pievasciata a vedere alcune curiose sculture.


Il secondo giorno abbiamo visitato Greve in Chianti fermandoci presso la cantina Viticcio per una degustazione. Nel pomeriggio ci siamo fermati a Panzano in Chianti per la visita del borgo e successivamente abbiamo fatto un'altra degustazione presso l'Agriturismo Oliviera a Vagliagli dove abbiamo anche soggiornato.


Guidando per le strade del Chianti, vedrete bellissimi paesaggi ma avrete certamente già capito che questa tappa è consigliata soprattutto per gli amanti del vino.


TERZA TAPPA: SIENA


Piazza del Campo, Siena

Situata a circa 25 km dal Chianti, Siena è, secondo noi, una delle città più belle d'Italia.

Molti visitano Siena in giornata ma noi vi consigliamo di fermarvi due giorni, in modo tale da poter dedicare un giorno alla visita a piedi della città e un altro giorno ai musei.

A Siena sconsigliamo di affittare la bicicletta, a meno che non abbiate un buon allenamento con le salite.

Ecco qui post dedicato a questa città.


QUARTA TAPPA: VAL D'ORCIA

I campi di grano tipici della Val d'Orcia- Pienza

Se Siena è una delle città più belle d'Italia, la Val d'Orcia è uno dei paesaggi più sorprendenti della nostra penisola.

In Val d'Orcia abbiamo voluto prendercela comoda e ci siamo fermati tre giorni.


Il primo giorno abbiamo visitato Montalcino (42 km da Siena) e San Quirico.

Il giorno dopo abbiamo visitato Pienza, Monticchiello e Montepulciano.

L'ultimo giorno abbiamo prenotato una passeggiata a cavallo presso il maneggio Il Cavalleggero a.s.d. nella zona di Campiglia d'Orcia. Per pranzo ci siamo fermati a Bagno Vignoni e al tramonto ci siamo recati presso l'incantevole Cappella della Madonna della Vitaleta.


Gli amanti del buon vino non rimarranno delusi nemmeno in questa zona grazie al Brunello di Montalcino e al Nobile di Montepulciano.


Clicca qui per leggere il post completo: https://www.thejourneybox.net/post/val-d-orcia-cosa-vedere-in-tre-giorni-i-luoghi-piu-belli-da-fotografare


CHE COSA CI HA LASCIATO QUESTO VIAGGIO?


Questo viaggio ci ha trasmesso l'idea che la Toscana sia una delle regioni più belle d'Italia grazie al suo patrimonio storico e artistico, ai suoi paesaggi, alle sue tradizioni e alla ospitalità che non manca mai.


Si potrebbe facilmente replicare che tante regioni italiane possono vantare le stesse caratteristiche, ma la Toscana sa valorizzare appieno ogni aspetto ed è per questo che è così amata anche dai turisti stranieri.


La Toscana non è quindi solo un mito, è sostanza.


Ogni luogo che abbiamo visitato è infatti ben conservato e curato e la Toscana si merita decisamente la fama che ha... e il bello è che oltre ai posti che vi abbiamo appena indicato ci sono ancora tanti altri luoghi da scoprire.


LA MAPPA DEL NOSTRO VIAGGIO



0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

© 2021  Journeybox@Ilaria -  All rights reserved -